E’ uscito il nuovo Regolamento Rating di Legalita!

Il nuovo Regolamento inerente al Rating di Legalità è stato approvato dall’AGCM con Delibera del 15 maggio 2018, n. 27165.

Alcune tra le più importanti novità:

  • Sono stati inseriti nuovi reati ostativi del Rating di Legalità: in particolare l’inserimento riguarda  i reati in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro di cui al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81
  • Sono stati indicati come figure su cui confermare l’assenza di reati non più i procuratori speciali, ma tutti i procuratori che hanno poteri equiparabili a quelli degli amministratori dotati di poteri di rappresentanza.
  • Variazioni sono state apportate anche in ambito dei requisiti aggiuntivi per potere aumentare il Rating: in particolare nell’ambito della clausole di mediazione volontarie è stata indicata la voce “cliente” anzichè “consumatore”, per permettere anche alle imprese che operano nel BtoB di aumentare il proprio Rating con questa voce.
  • Alcune modifiche anche per quanto riguarda il procedimento di attribuzione del Rating di Legalità e lo stato del Rating: non è più presente la Commissione Consultiva Rating e viene inserito anche il caso di annullamento Rating, oltre al rinnovo, revoca e sospensione.

E’ possibile consultare il nuovo regolamento alla pagina dedicata dell’Autorità: http://www.agcm.it/normativa/rating-di-legalita/7108-delibera-agcm-27165-regolamento-attuativo-rating.html

Al prossimo articolo!

Andrea Casadei

Desideri ottenere, rinnovare o aumentare il Rating di Legalità?

==> FAI IL NOSTRO TEST GRATUITO PER CONOSCERE IL TUO LIVELLO DI RATING

 

Lascia una risposta