skip to Main Content

Banche premiano imprese con Rating di legalità

Le imprese con rating di legalità ottengono maggiori benefici dalle banche

È quanto afferma la Banca d’Italia in un rapporto contenente i dati sul Rating di legalità attribuito dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Secondo Bankitalia, che lo scorso 15 gennaio ha pubblicato i dati sul rating di legalità attribuito dall’AGCM e sull’effetto imposto da questo riconoscimento alla concessione di finanziamenti da parte del sistema bancario, gli istituti di credito italiani hanno accettato 153 domande di finanziamento nel 2014, a fronte delle 160 richieste presentate da imprese con rating di legalità.

Grazie a questo utile strumento, due aziende su tre, corrispondenti al il 66% dei richiedenti, hanno avuto benefici concreti.

Secondo Banca d’Italia, i benefici concessi agli enti in possesso del Rating di Legalità si sono concretizzati in

  • migliori condizioni economiche per la concessione del finanziamento
  • riduzione dei tempi e dei costi di istruttoria.

Per quanto attiene al restante 34% di casi che, pur essendo in possesso del Rating non hanno ottenuto alcun beneficio derivante da questo strumento, la mancata garanzia di premialità deriva dall’attribuzione di un profilo di rischio elevato (discendente, ad esempio, da criticità di bilancio o da crescenti utilizzi in Centrale dei rischi), che è risultato prevalente rispetto al rating di legalità.

I dati del 2014 possono sembrare ridotti, ma tra la fine del 2013 e per tutto il 2014 l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AGCM) ha complessivamente attribuito il rating di legalità a 198 imprese. Questo fenomeno si è poi rivelato in rapida espansione, come dimostrano tutti i dati del 2015 comunicati in maniera puntuale dalla stessa Autorità Antitrust: nel corso del 2015 sono triplicate le aziende richiedenti il Rating di Legalità, aumentando da 441  a 1541 e registrando un incremento del 243% che ha portato l’Autorità a chiudere 1.382 casi e ad attribuire 1.083 rating.

L’elenco completo delle aziende che finora hanno ottenuto il Rating di legalità, con il relativo punteggio, è pubblicato sul sito dell’Autorità garante della Concorrenza e del Mercato.

Non avete ancora richiesto il Rating di Legalità? Ottenere il Rating è semplice ma, soprattutto, è utile! => SCOPRITE COME!

Back To Top

Scarica la nostra Guida Pratica
sul Rating di Legalità

Per vincere più Bandi Pubblici e avere migliori condizioni di Credito Bancario

Capirai cos’è e come funziona il Rating di Legalità
Verificherai il tuo livello di Rating di Legalità
Conoscerai i primi passi e un metodo da seguire per ottenere il Rating di Legalità