skip to Main Content

Perchè dovresti ottenere il Rating di Legalità?

Perchè Dovresti Ottenere Il Rating Di Legalità?

Il Rating di Legalità è uno strumento gratuito a disposizione delle aziende che operano secondo i principi di legalità ed etici.

Alle aziende, però, conviene ottenere il Rating di Legalità?

In pratica, il Rating di Legalità, corrisponde ad un giudizio che l’AGCM – Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, eroga in «stelle», da una stella, fino ad un massimo di tre.
Per ottenere il rating, le aziende, di qualunque tipologia, in forma collettiva o individuale, devono rispettare 3 requisiti indispensabili:

  • sede operativa nel territorio nazionale;
  • fatturato minimo di 2 milioni di euro nell’ultimo esercizio chiuso nell’anno precedente alla richiesta di Rating;
  • iscrizione al registro delle imprese da almeno due anni alla data della richiesta di attribuzione del Rating.

Perché conviene ottenere il Rating di Legalità?

Il Rating di Legalità permette alle aziende di avere numerosi vantaggi competitivi:

  • più opportunità di business;
  • maggiore trasparenza e visibilità sul mercato;
  • migliore immagine sul territorio di appartenenza (anche grazie all’apposita sezione sul sito dell’AGCM con i nomi delle imprese titolari del Rating).

Oltre ai vantaggi competitivi, esistono anche benefici di natura economica, visto che il Rating è riconosciuto a norma di legge:

  1. Dalle Amministrazioni Pubbliche, che tengono conto delle imprese “stellate” nell’emanazione di bandi o nella concessione di finanziamenti:
    • concedendo preferenza in graduatoria;
    • attribuendo un punteggio aggiuntivo;
    • riservando una quota delle risorse finanziarie allocate.
  2. Dagli Istituti di Credito tengono conto del Rating:
    • riducendo la tempistica e gli oneri relativi per le richieste di finanziamento;
    • variando la determinazione delle condizioni economiche di erogazione, se se ne riscontra rilevanza rispetto all’andamento del rapporto creditizio.
  3. Dal nuovo Codice degli Appalti, che inserisce il Rating di Legalità come criterio premiale nella valutazione dell’offerta di gara:
    • all’Art. 93: nei contratti di servizi e forniture, l’importo della garanzia e del suo eventuale rinnovo è ridotto del 30% per gli operatori economici in possesso del Rating di Legalità.
    • all’Art. 95: le Amministrazioni aggiudicatrici indicano nel bando di gara i criteri premiali che intendono applicare alla valutazione dell’offerta, in relazione al maggior Rating di Legalità dell’offerente;
    • all’Art. 213: il Rating di Legalità concorre anche alla determinazione del Rating di Impresa e l’ANAC collabora con l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per la rilevazione di comportamenti aziendali meritevoli di valutazione al fine dell’attribuzione del “Rating di Legalità” delle imprese.

Sono oltre 6.000 le imprese che hanno il Rating, e maggiore è il punteggio ottenuto migliori sono i vantaggi

Ottenere il Rating ai massimi livelli conviene!

La stessa AGCM, ha reso noto che sono state circa 6.500 le imprese che, al 31 dicembre 2018, hanno potuto vantare le stellette della legalità.  Con una crescita del 120% rispetto al 2015.
Questa crescita può anche essere considerata un effetto dell’aumento nel numero di bandi pubblici che accordano maggiori benefici alle aziende che possiedono il Rating di Legalità.


Desideri ottenere (o aumentare) il Rating di Legalità e/o il Modello Organizzativo 231?

Scrivici a rating-legalita@bilanciarsi.it oppure compila il form contatti!

E ricorda: SCARICA LA NOSTRA GUIDA PRATICA SUL RATING DI LEGALITA’  che ti permette di compiere i primi passi per potere ottenere il Rating di Legalità.

 

Back To Top

Scarica la nostra Guida Pratica
sul Rating di Legalità

Per vincere più Bandi Pubblici e avere migliori condizioni di Credito Bancario

Capirai cos’è e come funziona il Rating di Legalità
Verificherai il tuo livello di Rating di Legalità
Conoscerai i primi passi e un metodo da seguire per ottenere il Rating di Legalità